Archivio mensile:novembre 2017

Cara adozione, un turbinio di incontri

Standard

 

14550563_1604725512886659_745476820_o

E’ vero, in questo ultimo anno non ho più scritto sul blog. La motivazione? Sono stata presa dalle presentazioni del libro “Cara adozione” edito da Italiaadozioni.

Si tratta di una raccolta di 45 lettere di 45 autori da tutta Italia che parla di adozione.  Parliamo di mamme, papà, figli, sorelle, compagni di scuola … tutti ci parlano di adozione in un modo nuovo, in un momento di intimità com’è quello della scrittura di una lettera.

Che cosa c’entro io con il libro? Sono la responsabile del progetto, tutto su base volontaria,  fortemente voluto dalla presidente di Italiaadozioni, Ivana Lazzarini. Un’esperienza nuova per me che non mi ha lasciata indifferente e che ho portato avanti tra mille dubbi e incertezze essendo alla mia prima esperienza come curatrice di un libro.

Sono contenta di affermare che “Cara adozione” è un testo che sta avendo un riscontro superiore alle aspettative, grazie alla sua semplicità e alla collaborazione di tutti con il passa parola.

Se desideri una copia, prenotala sul sito di Italiaadozioni; ti arriverà per posta nell’arco di qualche settimana.

Tengo molto a ricordare che la raccolta fondi va ai progetti scuola dell’Associazione, tra cui il concorso “L’adozione tra i banchi di scuola” alla sua IV edizione.

Per l’intero 2017 le presentazioni sono spaziate da Trento a Palermo, da Torino a Catania con un ritmo piuttosto incalzante.

Le ultime di questo movimentato 2017 saranno a:

  • FIRENZE il 24 novembre 2017 al Giardino dei ciliegi ore 17.30
  • PALERMO il 27 novembre all’Università di Palermo dalle ore 9.00 alle 12.00.
Annunci