Sessualità. Film: “Precious” di  Lee Daniels (USA 2009)

Standard

Anni ottanta. Precious è una ragazzina obesa di sedici anni di colore che vive nei bassifondi di una città americana. E’ già mamma di un bambino down e ne sta aspettando un altro, entrambi frutto di un incesto. Oltre a subire gli abusi del padre dall’età di tre anni, non trova nessuna alleanza da parte di una madre arrabbiata e violenta che la sottopone ad ogni tipo di umiliazione. Nonostante ciò, Precious ha la forza di frequentare la scuola perché culla la speranza di uscire da quell’inferno. Un’insegnate la prende sotto le sue ali e l’aiuterà ad allontanarsi da casa non appena intuisce che qualcosa di atroce succede tra le mura domestiche.

Il film è stato criticato per il linguaggio crudele e spinto, come se il problema fosse quello. Stiamo parlando di una ragazzina che nessuno difende e tutela. Quante storie di questo tipo ci sono nel mondo che non conosciamo?

Per chi non si volta dall’altra parte di fronte ad una/un ragazzina/o abusata/o sessualmente e moralmente.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...