“I colori del vuoto”, un libro sulla ricerca delle origini scritto dai protagonisti

Standard

Un gruppo di persone mature si incontra su facebook nei gruppi che parlano di adozione e ricerca delle origini. Decidono di scrivere un libro insieme. La mente è Ramona Parenzan, anch’essa bambina adottata, mediatrice e scrittrice per l’infanzia. Quasi per scherzo nasce questo gruppo di “neo scrittori” a cui si affianca un talentuoso gruppo di disegnatori. Provenienze diverse, svariate professioni, accomunati dalla passione di raccontare, chi con la parola, chi con l’immagine. Ne è nato un libro a più voci e intonazioni, una sorta di coro di storie autobiografiche mescolate ad esperienze di altri ragazzi e genitori che hanno fatto lo stesso percorso di vita. Il tutto colorato con la magia della fantasia.

Un libro da leggere perché non ci sono mediatori. I racconti parlano da soli, arrivano dritti al cuore o sono un pugno nello stomaco. Solo attraverso la viva voce dei nostri figli possiamo davvero capire cosa si portano dentro e comprendere al meglio le nostre e le loro fragilità.

10665755_424182037742601_5325143690209743857_n

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...