Solitudine papà. Papà Marco: ”L’uomo ricco e l’uomo normale, confusione del ruolo unico di padre”

Standard

 

“A me sembra che a furia di dire quello che un uomo “non deve essere”, la società moderna ha dimenticato che cosa un uomo “deve essere”, o non riesce ad elaborare una risposta valida a questo problema. Tradizionalmente l’essere uomo comporta l’inserirsi in una società (gerarchica) utilizzando tutti gli strumenti possibili: amicizia, diplomazia, compromesso, ma anche, dove necessario, conflitto.

Come i maschi di tanti mammiferi l’essere maschio umano richiede confronti di forza, normalmente risolti verbalmente/emotivamente. Nei mammiferi sociali tutto ciò è funzionale ad attrarre una femmina e la famiglia risultante avrà il posizionamento sociale che il maschio è riuscito ad ottenere da tutti quei confronti. Essere padre significa aiutare l’inserimento dei figli nella società. Essere maschi non è quindi facile: basta vedere un qualunque documentario per capirlo.

(…) In breve, la società occidentale non propone all’uomo modelli di comportamento di successo che non siano la scalata alla posizione elitaria di quell’1% che domina il mondo, con ogni mezzo (arrivato, sarà bravo e buono qualunque cosa avrà fatto). In caso contrario lo aspetta solo umiliazione e sconfitta…”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...