Solitudine papà. Film: “Padre padrone”- F.lli Taviani (Italia 1977)

Standard

 

 

 

Ancora un film tratto da una storia vera, quella di Gavino Ledda, un ragazzino sardo di sei anni che il papà obbliga a lasciare la scuola per governare il gregge in montagna. Siamo negli anni ’40. Il ragazzo cresce nel pieno isolamento e lontano da qualsiasi contatto umano se non con altri ragazzini destinati come lui a questa vita grama. Solo con la leva militare riuscirà a staccarsi dal padre e riprendere in mano la sua vita. Dopo la licenza liceale esploderà la ribellione contro il padre  che l’ha tenuto separato dal mondo.

Colpisce la durezza del racconto, un mondo agreste molto poco bucolico e l’arretratezza dei rapporti umani padre-figlio, madre-figlio, marito-moglie.

Il film è stato premiato con la Palma d’oro al 30° Festival di Cannes ed è stato poi selezionato tra i 100 migliori film italiani da salvare.

Per chi non ha idea di com’è la vita di un bambino tra ristrettezze economiche e cultura autoritaria.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...