Solitudine papà. Papà Alberto: “Le mamme, a volte, invadono il campo dei papà”

Standard

 

 

 

“Quattro figli nati a distanza di tre anni uno dall’altro, la maggiore di diciotto anni e il minore di sei. Essere un buon padre significa per me, seguirli a distanza, senza troppa intromissione. Controllarli sì, un controllo costante, ma non invadente, per lasciarli liberi di sperimentare. L’ho imparato da mio padre che da giovane mi ha lasciato molta libertà e mi ha dato fiducia. Ripropongo questo modello alle mie due figlie maggiori con non poca sofferenza da parte di mia moglie che vorrebbe una mia presenza più incisiva. In questo mio atteggiamento ho cercato di superare gli atteggiamenti di mio padre che imponeva un’autorità vecchio stampo, con poca elasticità nei dialoghi e dove prevaleva “ho ragione io perché sono tuo padre”.

La crisi dei padri la vedo nell’invadenza della presenza femminile. Per carità la scusa del lavoro c’è ed è un gran bel modo di scantonare. Ma le madri sono troppo invadenti. Ci sarebbe bisogno di una maggiore definizione dei ruoli.

I miei figli, finora, non mi hanno dato particolari preoccupazioni, A scuola filano lisci, Semmai i problemi ci sono con gli orari della primogenita che è nella sua fase di esplorazione notturna. Mia moglie non lo accetta e ci vado di mezzo io sebbene sia disposto a fare da taxista da una discoteca all’altra.

Non ho molti amici con cui confrontarmi perché hanno i figli più piccoli dei miei. Le decisioni le ho sempre prese da solo. Anche con i colleghi non intavolo confronti sulla famiglia.

Ai miei figli piacerebbe lasciare una figura di padre attento, ma amorevole per far loro capire che le regole ci sono e vanno rispettate, ma con un po’ di elasticità, soprattutto se hai a che fare con ragazzi che proseguono lineari sulla loro strada.”

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...