Ricerca delle origini. Film: “Fratelli” di Angelo Longoni (Ita 2006)

Standard

Alla morte del padre, Anna scopre di avere un fratello in Canada. La madre non ne vuole parlare ma alla fine cede e racconta la storia di una famiglia in difficoltà, dopo la seconda guerra mondiale, e del raggiro di un sacerdote del luogo. I due coniugi erano convinti di dare il figlio in affidamento, ma al momento di riabbracciarlo non hanno più avuto sue notizie. Anna rimane sconvolta dalla rivelazione e decide di assoldare un investigatore privato per cercare il fratello, contro il volere della madre.

Il film è semplice ma evidenzia lo scombussolamento di una notizia così importante nella vita di Anna e il desiderio di conoscere il fratello, lei che pensava di essere figlia unica. Interessante anche l’atteggiamento della madre che, pur non avendo colpe, preferisce lasciare chiusa quella porta per non avere e creare nuovi dissesti interiori. Il padre, invece, alla morte aveva predisposto di non portarsi quel segreto nella tomba quasi a significare che un figlio, una madre o un fratello non sono semplici pedine, ma tracce profonde che non si possono cancellare mai del tutto e che nei momenti importanti riaffiorano.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...