Ira e rabbia: “Rilassarsi e liberare energia vitale con il Rebirthing”

Standard

Proponiamo un’altra tecnica di rilassamento per far fronte a certe giornate di tensione in famiglia con i nostri cari figli e coniugi. La terapia permette al soggetto di mettere a fuoco i suoi punti di forza e debolezza liberando maggiore consapevolezza ed energia. Il rebirthing, che significa rinascita, ha infatti lo scopo di ristabilire i ritmi vitali individuando le situazioni che si sono vissute dal momento del concepimento alla nascita. Secondo tale teoria le emozioni vissute dal feto in questo periodo si radicano a livello inconscio e condizionano la vita e le relazioni successive. Già alla terza seduta si sentono i primi benefici su tensione nervosa ed eventuale insonnia. Di seguito un testo che sintetizza cos’è il rebirthing.

Rebirthing, rilassamento in ambiente accogliente

Il Rebirthing, che significa letteralmente “rinascita”, è una disciplina che usa una particolare tecnica di respirazione unita a una forma consapevole di pensiero. Ciò che rende differente la respirazione praticata dal rebirthing da altre discipline, specialmente dallo yoga e dalle discipline orientali, è l’utilizzo di un respiro connesso, cioè senza pause e ritenzione del respiro.

Eliminando le pause si crea una respirazione pranica, cioè che carica l’organismo di prana (o energia vitale) oltre che di ossigeno. Tale processo energetico consente di liberare le memorie cellulari e di produrre dei cambiamenti effettivi in quegli stati come l’ansia, il panico, gli schemi ripetitivi, la depressione, altrimenti difficilmente modificabili.

Man mano che la persona riesce a far diventare la propria respirazione circolare, anche la sua vita lo diventa, nel senso che più si eliminano blocchi, emozioni negative e pensieri limitanti e più tutto fluisce più facilmente, con maggiore “circolarità”.

Respirando si localizzano i pensieri che stanno creando delle conseguenze di cui l’individuo non si sente responsabile a livello conscio e che probabilmente non portano né benessere né armonia, bensì sofferenza e complicazioni. Il Rebirthing è quindi una tecnica di respirazione circolare che ci aiuta a ritrovare in noi stessi nuova energia ed equilibrio.

Il Rebirthing agisce su vari livelli, a livello fisico purificando il corpo attraverso l’eliminazione di scorie e tossine, a livello psichico in quanto scarica le tensioni, ed a livello mentale, emozionale e spirituale perché sviluppa una maggior consapevolezza e conoscenza di sé.

Le sedute di Rebirthing consistono nel rilassamento in posizione supina in un ambiente tranquillo supportato da musica di sottofondo e con un rebirther che conduce l’incontro dando ritmo al respiro e aiutando il soggetto a individuare le problematiche prioritarie che la persona vuole risolvere.

Tra i benefici collaterali del rebirthing ci sono l’aumento dell’apprendimento e della memoria, della capacità di concentrazione e il superamento dell’insonnia.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...