Ira e rabbia. Film: “Il ragazzo con la bicicletta” di Jean-Pierre Dardenne (Belgio, Italia e Francia 2011)

Standard

 

Film suggerito da papà Enrico

Cyril è un ragazzino di 12 anni che vive in una casa d’accoglienza da quando la madre è mancata e suo padre ha rinunciato a prendersi cura di lui. Durante un suo tentativo di fuga per cercare il padre incontra, per caso, una giovane parrucchiera che si affeziona al ragazzino e accetta un affidamento temporaneo. La loro relazione procede per tentativi ed errori, come ogni processo di apprendimento. Il film è realistico e ben riproduce il malessere di questo ragazzino che  infierisce contro se stesso e gli altri come un cucciolo ferito, alla ricerca del filo conduttore della sua vita. Le scorribande e la frequentazione di personaggi dubbi descrivono bene alcune situazioni che a volte viviamo nelle nostre famiglie.

Per chi vuole capire da dove nasce la rabbia autolesionista dei nostri ragazzi.

Annunci

Una risposta »

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...