Storia familiare. Film: “La vie en rose” di Olivier Dahan (Francia 2007)

Standard

Storia di Edith Piaf, una grande voce francese degli anni ’40 e ‘50. Questo è un film autobiografico dedicato a questa cantautrice dall’aspetto esile tanto da essere sopranominata  “Passerotto”. L’intensa interpretazione ha valso l’Oscar all’attrice protagonista,  Marion Cotillard.

Vengono ripercorsi l’infanzia cresciuta in un bordello, dopo essere stata abbandonata da madre e padre, una malattia agli occhi che le ha fatto rischiare la cecità e il ritorno con il padre che la faceva cantare per strada per racimolare qualche spicciolo per sopravvivere. Sarà durante una di queste esibizioni che Edith verrà scoperta e lanciata nel mondo dello spettacolo.

Il film ripercorre gli amori e le sconfitte, le grandi soddisfazioni e gli incontri con gli artisti più importanti del tempo. Rimane, però, la colonna sonora un po’ amara di una donna che, per colmare i suoi vuoti affettivi, si è assuefatta tra droghe e uomini non adatti a lei.

Per chi ama la vita vera.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...